La Commissione Escursionismo della Sezione di Belluno del Club Alpino Italiano organizza per domenica 9 Giugno 2024 un’escursione sul versante sud delle Cime d’Auta in val del Biois. 

Il percorso inizialmente previsto lungo il versante nord risulta ancora coperto da un abbondante manto nevoso.

Escursione facile ma molto panoramica che spazia dalla Civetta all’ Altipiano delle Pale di San Martino. Zona ricca di flora e, se fortunati, si possono incontrare dei stambecchi e camosci. Percorreremo un tratto dell’ Alta Via dei Pastori.

Partiamo dalla Forcella Lagazzon 1356 m. per stradella lungo la Valle delle Perazze n. 687. Arrivati al Colle Cavalera 1640 inizia un sentiero a volte ripido che ci porta alla Baita Col Mont 1954 m. in circa 2 ora. Luogo ameno con una baita ben tenuta e una vista molto ampia. Inizia ora il tratto più interessante e vario dell’ escursione che fa parte dell’Alta Via dei Pastori con dei saliscendi, alcuni guadi in un bosco con alberi imponenti. In un’ora arriviamo al Rifugio Cacciatori 1745 m. Faremo sosta per il pranzo.

Sotto il rifugio parte il sentiero 689 inizialmente ripido e per bosco che poi diventa strada che scende al paese di Colmean 1274 m. ore 1,30 dal rifugio. Passeremo anche per Feder poco distante da Colmean, 2 paesi caratteristici della zona. Da Feder per strada che ci porta alla Forcella Lagazon.

 

Ritrovo: ore 7.30 Piazzale Resistenza rientro in serata

Dislivello complessivo in salita: circa 900 m.

Tempo di percorrenza dell’escursione: 5 ore circa escluse le soste.

Difficoltà: E.

Percorso automobilistico: Agordo, Cencenighe, Celat, Vallada Agordina, Forcella Lagazzon

Equipaggiamento: abbigliamento da montagna adatto alla stagione comprendente: scarponi,

giacca anti-pioggia/vento, guanti, berretto, bastoncini.

Cartina Tabacco n. 15

Pranzo al sacco

Accompagnatori: Renato de Vecchi (3200698220) Ilaria Sperandio (3427425539)

 

Le iscrizioni, aperte solo ai soci CAI, si effettuano esclusivamente in modalità online entro le ore 12 di sabato 08 Giugno al seguente link:

 

https://form.jotform.com/EscursionismoCaiBL/Lago

 

la quota di iscrizione è di euro 5,00 e va versata domenica mattina al momento del ritrovo. Il numero massimo di partecipanti è di quindici. Il costo del trasporto è a carico degli iscritti, che dovranno utilizzare auto proprie. In ogni caso la gita non verrà spostata ad altra data ma, ad insindacabile giudizio degli accompagnatori, il percorso potrà variare in considerazione delle condizioni meteorologiche. 

 

Si ricorda che la partecipazione comporta accettazione del regolamento generale del CAI e di tutte le direttive impartite dagli accompagnatori, e che ciascuno è responsabile del proprio stato di salute.